Stampa

Home

IN PRIMO PIANO

  • Renzi, basta ricatti. Intervista di Francesco Scrima a "In terris"

    Il mondo della scuola si mobilita contro la riforma voluta dal duo Renzi-Giannini. Un disegno di legge (ddl) bocciato dai sindacati per l’impatto che potrà avere sul sistema dell’Istruzione. Ma, come su Jobs Act e Italicum, il governo non sembra intenzionato a frenare, mostrandosi ancora una volta poco incline a seguire la via del dialogo. Così oggi migliaia di rappresentanti del...

  • Da tante piazze sale oggi la voce della scuola

    La scuola intera fa sentire oggi, in tante piazze, la sua voce. Il Parlamento la ascolti, perché è la voce di chi ogni giorno, tutti i giorni, accoglie, educa, istruisce otto milioni di ragazze e ragazzi nella più grande fabbrica di futuro di cui dispone il Paese. Tra mille problemi, difficoltà, disagi, è proprio la passione di chi lavora nella scuola la risorsa più preziosa che la fa...

  • Scrima: «Altro che “minoranza chiassosa”, la scuola costruisce il futuro del Paese»

    Secondo il sottosegretario Faraone i sindacati starebbero cavalcando paure da essi stessi costruite. Minoranza chiassosa, ci definisce. Si faccia un giro nelle scuole e si renderà conto di come stanno realmente le cose, di quanta “fiducia e speranza” stiano suscitando le proposte del governo non solo fra i lavoratori, ma anche fra le famiglie e gli studenti. Lo hanno colpito, afferma, i...

  • Sciopero 5 maggio, orari e percorsi delle manifestazioni

    Saranno sei le manifestazioni organizzate in occasione dello sciopero del personale della scuola indetto da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda Fgu: Roma, Milano, Bari, Cagliari, Catania e Palermo.Prenderanno la parola, in ogni piazza, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria. Previsti anche brevi interventi di delegazioni di genitori e studenti,...

  • Francesco: condividere il pane in pace e fraternità

    Un messaggio breve ed essenziale, denso di significato e valore, quello pronunciato da papa Francesco in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 avvenuta il 1° maggio a Milano. La sua è la voce del popolo di Dio, e anzitutto dei poveri che ne fanno parte e "con dignità cercano di guadagnarsi il pane col sudore della fronte". Facciamo di Expo, dice Francesco, un'occasione per...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
segnalandoci la tua e-mail

IN EVIDENZA

ISCRIVITI