Stampa

Home

IN PRIMO PIANO

  • Scrima, sciopero per il contratto e la tutela del lavoro

    Perché la Cisl sciopera il 1° dicembre: una scelta di continuità e coerenza con la mobilitazione del lavoro pubblico Francesco Scrima, segretario generale della Cisl Scuola spiega - in una lettera indirizzata a delegati ed iscritti - le ragioni dello sciopero della Scuola e di tutto il Pubblico Impiego indetto dalla Cisl per il prossimo 1° dicembre.

  • Furlan: 1° dicembre, sciopero per dare valore al lavoro pubblico

    La segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan in una sua lettera ribadisce le ragioni dello sciopero del lavoro pubblico indetto per il 1° dicembre prossimo. Care Delegate/i, Care Iscritte/i, con le categorie della scuola e di tutto il Pubblico Impiego abbiamo proclamato per il 1° dicembre uno sciopero che, rivendicando i rinnovi contrattuali di questo importante settore del mondo...

  • Sciopero il 1° dicembre indetto dalla Cisl Lavoro Pubblico

    “Il 1° dicembre i lavoratori dei servizi pubblici incroceranno le braccia, dando continuità alla mobilitazione e alla manifestazione dell’8 novembre scorso”. La decisione è stata annunciata da Francesco Scrima, coordinatore delle categorie della Cisl Lavoro pubblico, che conferma “la richiesta alle federazioni di Cgil e Uil di convergere sulla data per un’azione che rappresenta la...

  • Rinnovo contratti, la Cisl Lavoro Pubblico annuncia lo sciopero

    La Cisl Lavoro pubblico, per voce del coordinatore Francesco Scrima, annuncia lo sciopero dei settori pubblici. E scrive alle categorie di Cgil e Uil che insieme a quelle della Cisl hanno fin qui messo in atto la mobilitazione per definire unitariamente la data. “Con la manifestazione di sabato 8 novembre abbiamo dato forte visibilità alla richiesta di veder valorizzato il lavoro...

  • Audizione su tematiche diverse riguardanti il settore scuola

    Si svolge oggi l'audizione delle organizzazioni sindacali presso la 7ª Commissione "Istruzione" del Senato della Repubblica riguardante i seguenti temi: riordino della scuola secondaria di secondo grado; insegnamento della storia dell'arte, della musica, delle discipline economiche, delle lingue straniere con la metodologia del content and language integrated learning (CLIL);...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
segnalandoci la tua e-mail

IN EVIDENZA

ISCRIVITI