Stampa

Home

IN PRIMO PIANO

  • Scrima: licenziare piuttosto chi maltratta la scuola

    Il volto di una scuola è quello delle persone che ci lavorano. Sapere che i cittadini la considerano uno dei servizi che funzionano meglio – come ci dice l’indagine presentata ieri a Palermo nell’ambito di “Repubblica delle Idee” - è una grande soddisfazione proprio per chi, ogni giorno, fa vivere la nostra scuola con l’impegno e la dedizione di un lavoro sempre più difficile da...

  • 19 ottobre - Marcia della Pace Perugia-Assisi

    Oggi, 19 ottobre, decine di migliaia di persone danno vita alla ventesima Marcia per la pace Perugia-Assisi. Una bella storia che ebbe inizio il 24 settembre di cinquantatre anni fa e che oggi si rinnova grazie all'impegno generoso e consapevole di tanta bella gente.Il tema di quest'anno è: "Contro la terza guerra mondiale". "La pace è in pericolo - scrive il...

  • Scrima: “Legge di stabilità, l’amara realtà dei fatti”

    Le misure sulla scuola contenute nella Legge di Stabilità confermano la linea miope del Governo che, con l’ulteriore blocco del rinnovo dei contratti, perde l’occasione di investire sul miglioramento del servizio mortificando, invece, il personale e le condizioni di lavoro. Mentre negli annunci non si perde occasione per dichiarare la centralità della scuola, nei fatti si sceglie...

  • Buona Scuola, luci e ombre. Gli interventi di Fioroni, Santerini e Furlan

    Col documento sulla Buona Scuola si rovescia il percorso che sarebbe stato necessario: dalle assunzioni ai bisogni della scuola, e non viceversa. E’ la contestazione che alla tavola rotonda della Cisl Scuola, in corso a Tivoli, muove al governo la parlamentare dei Popolari per l’Italia Milena Santerini, che prende anch’essa di punta la consultazione in corso, giudicata più di immagine...

  • Tavola rotonda: ma quella del governo che consultazione è?

    E’ ancora in corso la tavola rotonda sulla Buona Scuola organizzata nell’ambito dell’Assemblea nazionale della Cisl Scuola riunita a Tivoli. Un confronto che al di là degli aspetti di merito, comunque emersi nei diversi interventi, si è focalizzato in gran parte anche sul valore di una consultazione che il sottosegretario Toccafondi ha difeso come scelta innovativa, ma rispetto alla...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
segnalandoci la tua e-mail

IN EVIDENZA

ISCRIVITI