CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Educazione civica, niente sperimentazione. Accolto il parere del CSPI

15.09.2019 13:05

Con la nota 1830 del 12 settembre 2019, il Capo Dipartimento Istruzione rende nota la decisione del Ministro di accogliere il parere del CSPI, che si era detto contrario alla sperimentazione del nuovo insegnamento di educazione civica nel corrente anno scolastico. Il progetto di sperimentazione, come è noto, era stato elaborato per ovviare all'inconveniente derivante dal fatto che la data di pubblicazione in G.U. della legge 92/2019 (5 settembre 2019) ha vanificato l'obiettivo di una sua immediata attivazione, facendo slittare l'istituzione del nuovo insegnamento all'anno scolastico successivo, 2020/21.
Nella nota citata il MIUR, confermando tale rinvio all'a.s. 2020/21, annuncia anche l'immiente costituzione di un comitato tecnico scientifico per la redazione delle linee guida previste dall'art. 3 della legge 92/2019.