CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Privacy, il nuovo regolamento europeo: richiesta unitaria di incontro al Miur

26.04.2018 19:04

L’applicazione del Regolamento europeo sulla Privacy (RGPD) a partire dal 25 maggio 2018 obbliga tutte le pubbliche amministrazioni, comprese le istituzioni scolastiche, a rivedere la complessa e delicata materia della protezione dei dati personali attraverso una serie di adempimenti obbligatori finalizzati ad implementare la sicurezza dei dati sulla base del principio della responsabilizzazione (accountability) dei soggetti titolari del trattamento.

Occorre pertanto che l’Amministrazione fornisca ai dirigenti scolastici tutte le indicazioni necessarie a individuare entro la su indicata data gli adempimenti effettivamente posti a loro carico; in particolare, la valutazione di impatto e la designazione del “responsabile della protezione dei dati” (DPO).

Per quanto sopra, Cisl Scuola, Flc Cgil e Uil Scuola chiedono uno specifico e urgente incontro in merito alle problematiche illustrate.