CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Elezioni RSU, si profila un risultato importante per la Cisl nei settori della scuola, dell'università e della ricerca

20.04.2018 21:51
Categoria: RSU 2018

 "Dai dati che stanno giungendo dalle scuole si profila per la Cisl un risultato importante, a conferma di una presenza ampiamente diffusa sul territorio, del nostro radicamento in una categoria che da sempre sceglie liberamente, in larga maggioranza, di associarsi alla Cisl". Lo sottolineano in una nota congiunta la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan e la Segretaria Generale della Cisl Scuola, Maddalena Gissi.
Con il 40 per cento delle schede scrutinate la Cisl Scuola si attesta al 30 per cento dei consensi, circa 4 punti avanti rispetto alle altre sigle sindacali. Se il trend sara' confermato la Cisl scuola si conferma come primo sindacato nel settore della scuola, dove ha anche il primato anche in termini di iscritti con piu' di 163 mila associati. Risultati importanti si registrano in tutte le regioni, in particolare a Pesaro con il 47 per cento, Pavia 40,79 cento, Palermo 31 per cento, Olbia 36, 39 per cento, Torino 31 per cento, Genova 27 per cento, Bari 28 per cento. In Calabria la Cisl scuola si attesta in percentuale al 40,53 per cento, con un vantaggio rilevante rispetto alla seconda sigla che ha chiuso al 18,53.
Affermazione importante anche nel comparto Universita' dove la Cisl raggiunge la maggioranza assoluta nell'ateneo di Salerno, sfiorando il 50 per cento, a Napoli e Caserta. In Calabria la Cisl raddoppia le preferenze rispetto al 2015 e si incrementa il dato elettorale in Emilia ed in sedi universitarie storiche come Ferrara ed Ancona, dove la Cisl diventa il primo sindacato. Anche negli enti della Ricerca con 4469 voti la Cisl incrementa il dato rispetto alle precedenti consultazioni con un aumento di circa 300 voti.