Stampa

Insediamento del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Francesco Scrima eletto presidente

13.01.2016 11:54

Si è riunito per la prima volta al MIUR il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, il massimo organo collegiale della scuola previsto dal decreto di riordino degli organismi di rappresentanza e partecipazione a livello territoriale (D.lvo. 30.6.1999, n. 233). Il CSPI, formato da 36 componenti di cui 18 elettivi e altrettanti designati o nominati dal Ministro dell'Istruzione, subito dopo il suo insediamento ha provveduto all'elezione del Presidente, così come stabilisce la norma istitutiva. A larghissima maggioranza è risultato eletto, con 32 voti su 34 partecipanti, Francesco Scrima. L'ampiezza dei consensi è certamente un buon segnale per il lavoro comune che attende tutti i componenti del Consiglio, ma è anche un evidentemente riconoscimento di prestigio e autorevolezza per chi ha guidato a lungo con intelligenza e saggezza la nostra organizzazione. Salutiamo con soddisfazione e orgoglio la sua elezione e gli rivolgiamo gli auguri più affettuosi di buon lavoro. 
Il CSPI è già stato riconvocato per il 20 gennaio p.v., con all'ordine del giorno l'approvazione del proprio regolamento e l'elezione dell'Ufficio di Presidenza.