Contrattazione, autonomia e partecipazione come fondamento del nostro modello di sindacato. Intervista a Ivana Barbacci su “Il Maestro”

19.06.2022 18:09
Categoria: Articoli

L’ultimo numero della rivista dell’AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici), “Il Maestro”, riporta un’intervista a cura di Francesca De Giosa alla segretaria generale della CISL Scuola, Ivana Barbacci. È l’occasione per fare il punto su questioni di immediata attualità, in particolare sulla mobilitazione in atto contro scelte del Governo non condivise e per la perdurante assenza di azioni concrete in direzione di un forte riconoscimento delle professionalità che operano nella scuola; ma si parla anche del ruolo del sindacato, e del suo rapporto con la categoria, dove non mancano critiche e contestazioni ma si conferma, nei dati associativi e nel voto per le RSU, un forte radicamento e un ampio consenso per la CISL e per le organizzazioni confederali. In prospettiva, riconfermando i “fondamentali” di un modello sindacale confederale centrato su autonomia e contrattazione, si pone per la CISL Scuola l’esigenza di un aggiornamento costante delle modalità di presenza e di comunicazione, in un percorso di rinnovamento organizzativo di cui il recente congresso ha tracciato la rotta.