Home

01.02.2023

Il rischio di una scuola a più velocità che finisce per aumentare i divari. Intervista a Ivana Barbacci su "Avvenire"

«Il sistema di istruzione deve essere nazionale e pubblico. Certamente con il concorso di organismi statali e paritari, ma la regia deve restare in capo allo Stato». Così Ivana Barbacci, segretaria generale della CISL Scuola, in un intervista che compare sulle pagine di "Avvenire" a cura di Paolo Ferrario. L'articolo dà conto delle diffuse preoccupazioni rispetto al rischio...