CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

ESTERO NEWS 10/2020 - Ripresa attività in altri Paesi

04.05.2020 21:29

Tenuto conto che in alcuni Paesi si sta profilando una riapertura graduale delle scuole e delle università, il Ministero degli Esteri (Maeci) informa che cercherà di garantire un approccio omogeneo all'interno degli stessi, a prescindere dalla tipologia di istituzione di servizio (scuole italiane all'estero, scuole paritarie, corsi, lettorati, ecc.).
L’obiettivo, dove sussistano le condizioni, è quello di una ripresa graduale e in sicurezza delle attività, in consonanza con quanto disposto dalle autorità locali, senza però escludere, nei motivati casi previsti dall’Ambasciata, eventuali disallineamenti temporanei, che potrebbero anche essere dettati dalle quarantene “di ritorno” a cui potrebbero essere soggetti i docenti rientranti.
Il personale in regime di art. 186 sarà, comunque, chiamato a fare rientro nella Sede estera laddove il motivo alla base della propria domanda di rientro o trattenimento in servizio in Italia sia venuto meno.