CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Arretrati contrattuali e "lettura" del cedolino di febbraio 2008 (con esempio di calcolo). Comunicato congiunto

12.02.2008 19:55

I lavoratori della scuola stanno ricevendo le buste paga di febbraio. Lo stipendio di febbraio è comprensivo degli arretrati e dell'adeguamento mensile in applicazione del CCNL del 29 novembre 2007. Questi benefici corrispondono esattamente alle tabelle unitarie diffuse da Flc CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola subito dopo la sottoscrizione del CCNL.

Per facilitare la lettura degli arretrati contenuti nella busta paga si chiarisce quanto segue:

  • applicazione CCNL Scuola 2006/2007 AP (arretrati anni precedenti: gennaio 2006-dicembre 2007);
  • applicazione CCNL Scuola 2006/2007 AC (arretrati anno corrente: mese di gennaio 2008).

Questi arretrati - a differenza delle voci "stipendio", "I.I.S." ecc. - sono al netto delle trattenute previdenziali e assistenziali e rappresentano la base imponibile per la ritenuta IRPeF (la stessa cifra, infatti, è riportata nel dettaglio "ritenute fiscali").

Gli arretrati, quindi, sono stati già decurtati delle ritenute previdenziali ed assistenziali nelle percentuali sotto indicate:

  • 11,15% sulla voce "stipendio";
  • 9,15% sulle voci "compenso individuale accessorio" (CIA), "retribuzione professionale docente" (RPD) e "compenso una tantum".

La ritenuta IRPeF è stata calcolata con l'aliquota media per gli arretrati 2006/2007, mentre per gli arretrati del mese di gennaio 2008 è stata calcolata con l'aliquota massima.

Tuttavia, per un controllo personalizzato degli arretrati è opportuno rivolgersi alla sedi sindacali di Flc CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola (dal momento che eventuali assenze non retribuite o parzialmente retribuite incidono sul calcolo).

Roma, 12 febbraio 2008

Flc CGIL - CISL Scuola - UIL Scuola

* * *

Per il controllo degli arretrati, vai ---> esempio di calcolo, con relativa visualizzazione del cedolino