Stampa

Letteratura

La casa degli alberi

06.07.2017 14:02

Una casa sollevata da terra tra i rami degli alberi del bosco. Questa l’idea ispiratrice che ha guidato Renzo Piano nel progetto dell’hospice pediatrico di Bologna. Un edificio sospeso, come la drammatica condizione dei bambini che vi arriveranno. Ma è anche di luce, di...

Il dono di Primo Levi

09.04.2017 18:30

Alla vigilia del trentesimo anniversario della morte, avvenuta a Torino l'11 aprile 1987, Ernesto Ferrero (La Stampa, 9 aprile 2017) ci offre un ritratto di Primo Levi che ne evidenzia le straordinarie doti intellettuali, letterarie e umane.

La lezione del professor Pennac

23.09.2015 12:29

Su La Repubblica del 20 settembre è pubblicato uno scritto di Daniel Pennac tratto da una sua "lectio magistralis" sul valore della lettura, la funzione e la figura dell'insegnante e dei tanti soggetti che ruotano attorno alla creazione, alla diffusione e all'uso di un oggetto...

La società liquida

31.05.2015 10:09

Nella sua "bustina di Minerva" del n. 22 de l'Espresso (4 giugno 2015) Umberto Eco si sofferma sul concetto - e sulle sue implicazioni - di società liquida, espressione coniata da Zygmunt Bauman per definire un'inquietante modernità.

La pace spiegata a mio figlio

12.07.2014 09:35

Dio non ci donerà la pace. Insegnerò a mio figlio la parola “compromesso”. Non è un atteggiamento di scetticismo, quello di Etgar Keret, è l'esatto contrario: è il richiamo agli uomini ad assumersi la parte di responsabilità che loro compete, a scegliere di rinunciare a qualcosa...

Il dovere della speranza

11.07.2014 00:01

David Grossman è uno degli autori più brillanti della letteratura israeliana (e mondiale) contemporanea: i suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Molto conosciuta è anche la sua ostinata battaglia per la pace e spesso ha fatto sentire il suo alto e disperato richiamo. Su La...

L'ingiustizia culturale

11.02.2014 15:18

I consumi intellettuali risentono fortemente della crisi in atto. Lo attestano alcune rilevazioni e i dati evidenziano il riaprirsi di un divario fra classi sociali in riferimento alla fruizione di beni culturali, sempre più appannaggio dei ricchi. Rosaria Amato su Repubblica-R2...