CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Si è concluso con una visita a Barbiana il secondo corso di formazione quadri della Cisl Scuola

14.05.2017 23:25

Si è concluso sabato 13 maggio, al Centro Studi Cisl di Firenze, il corso di formazione quadri sindacali che ha visto impegnati in ripetuti incontri 35 corsisti provenienti da tutta Italia. Si tratta del secondo corso organizzato dalla Segreteria Nazionale Cisl Scuola, dopo quello svoltosi con altrettanti partecipanti nel 2016.
Quest'anno, anche per la ricorrenza del 50° anniversario della morte, si è deciso di rendere omaggio alla figura di don Lorenzo Milani con una visita a Barbiana che si è svolta nel pomeriggio di venerdì 12. Presenti, oltre ai corsisti, i componenti dell'Esecutivo Nazionale che la Segreteria ha voluto convocare per l'occasione.
Il libro pubblicato nel 2016 da Michele Gesualdi (Don Lorenzo Milani. L'esilio di Barbiana, ed. San Paolo) è stato al centro dell'incontro avvenuto nella chiesetta di Barbiana con la figlia dell'Autore, Sandra, essendo assente il padre, perché malato. Michele Gesualdi, che è stato anche dirigente della Cisl e presidente della provincia di Firenze, è soprattutto uno dei primi ragazzi per i quali don Milani diede vita alla straordinaria esperienza della sua scuola. La sua testimonianza, fondata sulla diretta conoscenza e la stretta condivisione dei passaggi più significativi della vita di don Milani, si rivela preziosa per tratteggiarne nel modo più autentico la figura.
La visita a Barbiana è stata per alcuni un ritorno, per altri una prima volta quanto mai densa di emozione e commozione. Per tutti, l'occasione di ripensare, nella suggestione prodotta dal contatto diretto con gli oggetti che ne rendono viva e concreta testimonianza, alla perenne novità di un modo di pensare e "fare" la scuola ad oggi sicuramente ineguagliato. Forse la più bella lezione con cui concludere un percorso formativo che non intende limitarsi a fornire competenze, ma punta a suscitare motivazioni e promuovere valori alti, per un sindacato che sappia fare sempre più del "bene comune" il proprio orizzonte di riferimento.