CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

La scomparsa di Gianfranco Campadelli, fu segretario della FSUR Cisl

09.05.2017 11:13
Categoria: Articoli

Ci ha lasciati venerdì scorso, all'età di 78 anni da poco compiuti, Gianfranco Campadelli, per anni componente della segreteria nazionale del Sinascel Cisl (dal 1985 al 1995) e poi segretario generale della FSUR Cisl (Federazione Scuola, Università e Ricerca) da lui guidata fino al congresso costituente della Cisl Scuola svoltosi a Maratea dal 6 al 9 maggio del 1997. La segretaria generale Maddalena Gissi ha inviato alla famiglia il seguente messaggio: "Avendo appreso con profondo sgomento l'inattesa scomparsa di Gianfranco Campadelli, ci uniamo al dolore dei suoi familiari e di quanti gli hanno voluto bene e ne hanno apprezzato la nobiltà d'animo e la forte tempra civica e morale. Come Cisl Scuola, alla costruzione della quale Gianfranco ha fornito un contributo appassionato e decisivo, piangiamo non solo il militante e il dirigente che a tutti i livelli e in tutti i ruoli ricoperti - da quelli più umili a quelli più prestigiosi, ma sempre con immutato spirito di servizio - ha profuso nel sindacato mettendo al Servizio degli Iscritti e dell'intera Categoria le sue riconosciute doti di competenza, onestà, lealtà e impegno. Ma piangiamo soprattutto, insieme a quanti hanno avuto la fortuna di averlo conosciuto e il privilegio di essere annoverati tra i suoi amici, l'Uomo, con i valori di cui dava quotidiana testimonianza con la franchezza e la generosità tipiche dei luoghi della sua provenienza".