CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Alternanza scuola-lavoro, chiediamo di discutere le norme applicative della l. 107

01.10.2015 12:14

La Cisl Scuola, insieme alle altre organizzazioni sindacali rappresentative del comparto, ha inviato al sottosegretario Toccafondi una richiesta di incontro al fine di poter discutere le norme applicative della legge 107 in materia di alternanza scuola-lavoro di cui il MIUR, anche d'intesa col Ministero del Lavoro, sta predisponendo l'emanazione.

Nella nota unitaria si ricorda quanto previsto dalla legge 107, che nei commi da 33 a 43 stabilisce che i percorsi di alternanza scuola-lavoro siano attuati in tutte le classi del secondo biennio e quinto anno delle varie filiere della scuola secondaria di secondo grado; si ricorda inoltre che l'attuazione generalizzata dell'alternanza scuola-lavoro è prevista dall'a.s. 2015/16 a partire dalle classi terze, e come sia il D.Lgs. 81/15 che il D.Lgs. 150/15 abbiano modificato le norme sull'apprendistato con forti ricadute sul sistema educativo.