CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Esonero/semi esonero del "vicario", emanata l'attesa disposizione

03.09.2015 19:26

Il Miur ha emanato la nota 1875 del 3.9.2015 con la quale si consente l'esonero o il semi esonero dal servizio del docente collaboratore del dirigente (“vicario”) nelle more dell'assegnazione alle scuole dell'organico del potenziamento.

La nota 1875 invita i Direttori Regionali ad informare i dirigenti scolastici sulla possibilità di sostituire da subito il docente vicario attraverso la nomina di un supplente fino all'arrivo dell'avente diritto e cioè sino al completamento della “fase C” del Piano straordinario di assunzioni. Il posto (sia nel caso di esonero che di semi esonero) rientrerà nel fabbisogno dell'organico dell'autonomia che sarà assegnato nella fase finale del suddetto Piano.

Le scuole che hanno diritto all'esonero/semi esonero sono quelle che rientrano nelle condizioni - ricordate nel testo della nota 1875 - previste dall’art. 459 del decreto legislativo 297/94, come modificato nel corso del tempo da specifici successivi provvedimenti legislativi.