Stampa

Proposte per un nuovo contratto dei lavoratori della scuola

07.11.2016 19:36
Categoria: Dossier

Il testo, presentato in occasione del Consiglio Generale Cisl Scuola del 27 luglio 2016, costituisce una prima traccia di orientamento per la riflessione sui possibili obiettivi di una stagione contrattuale che, rinnovando intese ormai molto lontane nel tempo, obbliga a tenere in considerazione le numerose modifiche del quadro normativo di riferimento intervenute in una fase di intensa produzione legislativa in tema di lavoro pubblico, con riflessi non indifferenti sulle materie e le modalità di svolgimento delle relazioni sindacali. A ciò si aggiunge un quadro economico finanziario segnato da perduranti difficoltà che incidono in modo evidente sulla determinazione delle risorse disponibili per il rinnovo del contratto.
Ciò premesso, il dibattito per la costruzione di una piattaforma contrattuale, pur senza farne un inutile libro dei sogni, deve tenere conto di alcuni obiettivi di fondo che appaiono del tutto irrinunciabili:

  • recuperare al lavoro nella scuola un più alto riconoscimento anche in termini retributivi, riducendo il divario ancora troppo marcato con la media dei trattamenti economici erogati nel resto d'Europa
  • ricondurre all'ambito della contrattazione tutte le questioni che attengono alla gestione del rapporto di lavoro

Il confronto che ad ogni livello dell'organizzazione dovrà essere attivato, ricercando il massimo di coinvolgimento anzitutto dei nostri associati, è il primo passo di un percorso che punta alla costruzione delle possibili intese unitarie, nella consapevolezza che un'ampia condivisione degli obiettivi sia la premessa indispensabile per rendere più forte e incisiva l'azione del sindacato al tavolo negoziale.