CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Anno di formazione per il personale neo-immesso in ruolo. Informativa al MIUR. Esiti incontro

19.02.2009 17:49

Nel previsto incontro svoltosi in mattinata, i dirigenti ministeriali hanno illustrato la "bozza" della specifica annuale circolare. La nota dovrebbe introdurre alcune sostanziali novità.

  • Il modello organizzativo e-learning integrato si svilupperà attraverso un percorso di 40-50 ore.
  • I nuovi assunti potranno seguire il percorso formativo tradizionale, cosiddetto generalista, o scegliere un percorso misto con approfondimenti disciplinari.
  • Gli spazi e i materiali formativi - disponibili in piattaforma ANSAS, cui è possibile accedere per personalizzare i propri percorsi - riguarderanno i "Piani di formazione ISS" (Insegnare Scienze Sperimentali), "Mat@bel" (matematica e apprendimenti di base con e-learning), "Poseidon" (piano di formazione per docenti di area linguistico-letteraria) e "PuntoEdu Lingue" (per i docenti di scuola primaria).

Alla nota sarà allegato uno schema organizzativo-finanziario dei corsi, quale strumento indicativo utile per uniformare la gestione nell'ambito delle ore previste.

La CISL Scuola, nel prendere atto positivamente delle nuove opportunità formative offerte al personale

  • ha chiesto che sia chiarito, in modo inequivocabile, che il modulo 40-50 ore sia cogente per tutte le realtà regionali (al fine di evitare interventi, peraltro già operanti, tendenti a ridimensionare la quantificazione oraria dell'offerta).