CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

"La contrattazione di genere protagonista del cambiamento". 8 marzo, Convegno CGIL CISL UIL a Roma

07.03.2019 10:48

In occasione della celebrazione della giornata internazionale della donna, Cgil Cisl e Uil svolgeranno, a Roma, un seminario dal titolo “Si chiamerà Futura. La contrattazione di genere protagonista del cambiamento”. Per il sindacato confederale, la ricorrenza dell'8 marzo è sempre stata un’occasione di mobilitazione, di riflessione e di elaborazione di politiche di genere, puntando a promuovere ovunque momenti di aggregazione, evitando il rischio di declassare questa giornata a una banale "festa".
Col convegno di Roma, che si svolgerà venerdì 8 marzo 2019, a partire dalle ore 9,30, presso l'Aula Magna del Policlinico Umberto I, si torna a realizzare un’iniziativa nazionale unitaria, in linea con la discussione, l’elaborazione e la mobilitazione che hanno caratterizzato, in questi mesi, i rapporti tra le tre Confederazioni. Un appuntamento importante anche per il tema che sarà trattato: la contrattazione di genere.
Sarà anche l'occasione per rafforzare le sinergie con la FNSI, che ha sempre dato prova di grande sensibilità e attenzione rispetto alle iniziative organizzate da CGIL CISL UIL. In particolare le operatrici della comunicazione e le giornaliste potranno confermare questa attenzione dando il giusto risalto ai temi della giornata e all’iniziativa organizzata dai sindacati . All'incontro del Policlinico Umberto I interverranno, tra gli altri, per la Cgil Susanna Camusso, la Segretaria generale CISL Annamaria Furlan e la Segretaria confederale UIL, Ivana Veronese.

Files:
8_marzo_roma_2019.pdf659 K