CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Attribuzione degli incarichi dirigenziali, esiti odierno incontro al Miur

14.05.2018 17:02

Si è svolto oggi, 14 maggio, presso il Miur un incontro di informativa convocato dall’Ufficio II della “Direzione generale per il personale”, avente per oggetto le operazioni di attribuzione degli incarichi dirigenziali (conferme, mutamenti, mobilità interregionale).

La nota che ci è stata illustrata, ricalca sostanzialmente quella degli anni precedenti. Le organizzazioni sindacali hanno richiesto che vi fosse un riferimento esplicito ai possibili esiti del rinnovo in atto del CCNL, principalmente in relazione alle aliquote da destinare alla mobilità interregionale. 

La Cisl Scuola inoltre ha richiesto all’Amministrazione di fornire agli USR indirizzi affinché sia facilitato l’accoglimento delle istanze di mantenimento in servizio dei dirigenti scolastici eventualmente destinatari di un provvedimento di pensionamento d’ufficio. Questa misura infatti consentirebbe di attenuare il ricorso sempre più massiccio all’istituto delle reggenze e risponderebbe all’interesse pubblico di garantire la continuità dell’azione di governo delle istituzioni scolastiche.

Con il medesimo obiettivo, la Cisl Scuola ha anche chiesto che gli USR non diano luogo a provvedimenti legati all’applicazione della legge 190/2012 relativamente alla rotazione degli incarichi quale misura anti-corruttiva. Avviene infatti che dirigenti spostati dalla propria istituzione per somma di anni di permanenza, paradossalmente se la vedano affidata in reggenza!

L’Amministrazione si è riservata di valutare le richieste sindacali, sottolineando tuttavia che la materia rientra nelle dirette competenze dei direttori regionali.