STUDENTI

I giovani, questi sconosciuti?

«La condizione giovanile è un concentrato drammatico ed irrisolto di problemi, dalla disoccupazione, alla precarietà dei rapporti di lavoro, alla prospettiva di una pensione povera, all’abbandono ed alla dispersione scolastici, all’emigrazione. La loro transizione esistenziale è instabile, erratica, accidentata ed ammalora il complessivo futuro del Paese.
Vorremmo aprire orizzonti ampi e condivisi al dialogo col mondo giovanile, al quale ci accomunano valori e ideali, dal terzo settore a molte esperienze di volontariato, a partire dal Coordinamento dei giovani della CISL, certi che la grande storia associativa dalla quale veniamo possa continuare ad offrire contributi fecondi per un’uscita di civiltà dal travaglio irrisolto del nostro tempo».

(dalla premessa di Giuseppe Gallo al "Quaderno" della Fondazione Tarantelli)

Notizie

Dimensionamento, la Corte Costituzionale respinge i ricorsi delle Regioni. Prevalenti le competenze statali su ordinamento e organizzazione amministrativa

23.11.2023 21:11

Con un Comunicato diffuso nella serata di mercoledì 22 novembre, l'Ufficio Comunicazione e Stampa della Corte Costituzionale ha dato notizia del rigetto dei ricorsi presentati dalle regioni Toscana, Emilia-Romagna e Puglia, che avevano lamentato la violazione di competenze...

Dimensionamento, i numeri del MIUR

20.10.2011 12:51
Categoria: Dimensionamento

Sul dimensionamento della rete scolastica - in attuazione delle norme (decreto-legge 98 del 6.7.2011, convertito, con modificazioni, nella legge 111 del 15.7.2011) che prevedono la costituzione in via generalizzata di Istituti Comprensivi...

Il testo definitivo dei Regolamenti su "infanzia e primo ciclo" e su "dimensionamento e classi"

22.12.2008 17:21

Rinviando al contenuto della dichiarazione di giovedì scorso, 18 dicembre, di Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola - emessa subito dopo il varo dei provvedimenti, in prima deliberazione, da parte del Consiglio dei...