STUDENTI

I giovani, questi sconosciuti?

«La condizione giovanile è un concentrato drammatico ed irrisolto di problemi, dalla disoccupazione, alla precarietà dei rapporti di lavoro, alla prospettiva di una pensione povera, all’abbandono ed alla dispersione scolastici, all’emigrazione. La loro transizione esistenziale è instabile, erratica, accidentata ed ammalora il complessivo futuro del Paese.
Vorremmo aprire orizzonti ampi e condivisi al dialogo col mondo giovanile, al quale ci accomunano valori e ideali, dal terzo settore a molte esperienze di volontariato, a partire dal Coordinamento dei giovani della CISL, certi che la grande storia associativa dalla quale veniamo possa continuare ad offrire contributi fecondi per un’uscita di civiltà dal travaglio irrisolto del nostro tempo».

(dalla premessa di Giuseppe Gallo al "Quaderno" della Fondazione Tarantelli)

Notizie

Incontro col Ministro: ancora molti i problemi, il confronto non sia occasionale ma si confermi come precisa scelta di metodo

22.09.2023 11:34

Il Ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha incontrato giovedì 21 settembre i sindacati per un confronto in apertura del nuovo anno scolastico. All'incontro erano presenti, insieme al Ministro, anche il Capo di Gabinetto e i Capi Dipartimento...

L'intervento di Maddalena Gissi alla presentazione dei disegni di legge su reclutamento e dimensionamento

21.01.2022 17:11

Di seguito una sintesi dell'intervento di Maddalena Gissi, segretaria generale CISL Scuola, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei disegni di legge in materia di reclutamento e dimensionamento svoltasi alla Sala Caduti di Nassirya del Senato su iniziativa dei...

Risultati da 1 a 25 su 202