7° CONGRESSO

7° Congresso Nazionale della CISL Scuola

dal 16 al 18 marzo 2022

Palacongressi di Riccione (RN).

16 marzo 2022 - Apertura lavori, interventi di saluto, presentazione ricerca IPSOS

17 marzo 2022 - Seconda giornata: dibattito, tavola rotonda su "Le sfide da affrontare"

18 marzo - Conclusioni, proclamazione eletti, riunione del Consiglio Generale

News

Liceo made in Italy, presentato il quadro orario. La CISL Scuola chiede più chiarezza su attività laboratoriali e formazione dei docenti

24.05.2024 12:23

Si è svolto in data 24 maggio 2024 presso la Direzione generale per gli ordinamenti scolastici del Ministero l’incontro di informativa sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante il Regolamento concernente la definizione del quadro orario degli insegnamenti e...

Indicazioni nazionali, maneggiare con cura. In gioco un bene comune che appartiene all’intero Paese.

07.05.2024 10:00

La scuola è un bene comune che appartiene all’intero paese. Non può essere terreno di conflitto ideologico e politico, ma una priorità su cui far convergere gli interessi della comunità nazionale”. Lo scrivevamo nel 2008, in una lettera inviata a tutti i partiti...

Percorsi abilitanti per l'insegnamento nella secondaria, una scheda di approfondimento della CISL Scuola

26.04.2024 20:00

Sui contenuti del decreti ministeriali 620 e 621, che contengono le disposizioni relative all’attivazione dei percorsi universitari e accademici per la formazione iniziale e l’abilitazione dei docenti delle scuole secondarie di I e di II grado, la segreteria nazionale della CISL...

Pubblicati i decreti sui percorsi universitari per il conseguimento dell'abilitazione all'insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado

24.04.2024 09:18

Il ministero dell'Università e ricerca ha autorizzato, col dm 621 del 22.4.2024, l'avvio dei percorsi di formazione iniziale e abilitazione all'insegnamento nelle classi di concorso della scuola secondaria di I e II grado per l'a.s.2023/24.
L'allegato A al decreto...

Percorsi abilitanti per insegnamento nella secondaria, elenco dei corsi e dei posti per tutte le classi di concorso

02.04.2024 08:00

L’Ufficio sindacale della CISL Scuola nazionale, a partire dai dati diffusi a fine febbraio dal MUR, ha predisposto un elenco nel quale, per ogni classe di concorso della scuola secondaria di I e II grado, vengono riportati i percorsi abilitanti organizzati nelle diverse regioni...

Specializzazione per il sostegno, autorizzata dal Ministero dell'Università l'attivazione di corsi per 32.317 aspiranti

30.03.2024 09:31

Il Ministero dell'Università e della Ricerca, con decreto n. 583 del 29 marzo 2024, ha autorizzato, per l'anno accademico 2023/24, l'attivazione dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione sul sostegno per un totale di 32.317 posti (come indicato...

Per i concorsi della secondaria quasi sette i candidati ammessi all'orale per ogni posto disponibile

25.03.2024 14:58

Sono quasi sette (esattamente 6,75) per ogni posto a disposizione i candidati ammessi all'orale del concorso per insegnanti di scuola secondaria di I e II grado. A contendersi i 29.314 posti in palio (11.357 per il I grado e 17.957 per il II grado) saranno infatti 197.894...

Accesso alle classi di concorso, i CFU mancanti possono essere acquisiti anche con corsi post lauream

18.03.2024 17:50

In risposta a una richiesta di precisazioni avanzata dalla CISL Scuola e dalle altre sigle sindacali, il Ministero dell’Istruzione e del merito, con la nota 11239 del 18 marzo 2024, fornisce un importante chiarimento circa i requisiti di accesso alle classi di concorso per...

Concorsi per insegnanti, anche nella secondaria altissima percentuale di ammessi all'orale

17.03.2024 10:53

Mancano ancora due giorni di esami, per il concorso della secondaria, ma il dato parziale degli ammessi all’orale, dopo i primi tre giorni di svolgimento della prova scritta, segnala già molto chiaramente una tendenza che difficilmente potrà essere smentita nelle due giornate...

Istruzione tecnica e professionale, quale futuro? Seminario per il Consiglio Generale CISL Scuola il 14 marzo

10.03.2024 10:39

Con un seminario rivolto ai componenti del Consiglio Generale nazionale, la CISL Scuola affronta insieme a IRSEF IRFED il tema dell'istruzione tecnica e professionale, alla luce del progetto di riforma all'esame del Parlamento. Il seminario ("Istruzione tecnica e...

La continuità non si promuove con i vincoli, né con gli indici di gradimento. Dichiarazione di Ivana Barbacci

01.03.2024 11:00

Con un post su X la segretaria generale CISL Scuola, Ivana Barbacci, commenta le voci secondo le quali la continuità di servizio di un docente di sostegno potrebbe essere garantita anche utilizzando a tal fine non meglio precisate "espressioni di gradimento" da...

Psicologo nella scuola, rispettare le autonomie professionali. CISL Scuola in audizione alla Commissione VII della Camera

21.02.2024 11:43

Si è svolta martedì 20 febbraio, presso la Commissione VII (Cultura, scienza e istruzione) della Camera dei deputati, un'audizione informale delle organizzazioni sindacali in merito alle proposte di legge presentate dagli onorevoli Marrocco (Forza Italia),...

Si vota il 7 maggio 2024 per rinnovare la componente elettiva del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI)

23.01.2024 09:53

Si svolgeranno il 7 maggio 2024, in tutte le scuole, le votazioni per il rinnovo della componente elettiva del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), il massimo organo collegiale della scuola. Lo ha stabilito il Ministro dell'Istruzione e del merito con...

Aggregazione delle regioni per lo svolgimento del concorso docenti, errata corrige del Ministero

19.01.2024 19:19

Con riferimento alla tabella delle aggregazioni fra regioni diverse per la gestione delle procedure concorsuali riguardanti l'accesso ai ruoli del personale docente nella scuola secondaria, il Ministero ha diffuso un avviso in cui si segnala la presenza di errori, con le...

Sperimentazione 4+2, aderiscono 176 istituti. Il Ministero rende noto l'elenco delle scuole, dei corsi e delle filiere attivate

19.01.2024 17:56

Sono 176 (su un totale di circa 1.700) gli istituti che intendono partecipare, nel prossimo anno scolastico, alla sperimentazione della filera teconologico professionale, il percorso formativo (cosiddetto 4+2) che prevede l'integrazione tra la frequenza, per un quadriennio, di...

Corrispondenza fra titoli di quinto e sesto livello EQF degli ITS Academy e classi di concorso per accesso ai concorsi per ITP

16.01.2024 15:27

Con Decreto interministeriale n. 246 del 19 dicembre 2023 i Ministeri dell’Istruzione e del merito e dell’Università e della ricerca scientifica hanno definito la corrispondenza dei diplomi di quinto e di sesto livello del Quadro europeo delle qualificazioni (EQF), conseguiti...

Sistema nazionale di monitoraggio e valutazione del sistema terziario di ITS. Pubblicati gli indicatori di realizzazione e di risultato dei percorsi

11.01.2024 11:00

Mercoledì 10 gennaio 2024 sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 i quattro decreti ministeriali contenenti le norme di attuazione dell’articolo 13, comma 2, della legge 15 luglio 2022, n. 99, (Riforma del Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore)...

Risultati da 1 a 25 su 605

IL PERCORSO CONGRESSUALE

A partire dal mese di ottobre 2021 si sono svolte le assemblee sui luoghi di lavoro, nelle quali sono stati eletti i delegati che hanno partecipato ai congressi territoriali. Questi ultimi eleggono il Consiglio Generale del proprio territorio (durata in carica quattro anni) e i delegati al Congresso Regionale, che a sua volta elegge Consiglio Generale regionale e delegati al Congresso Nazionale.
In ogni Congresso sono eletti anche i delegati al corrispondente congresso confederale (Unioni territoriali, Unioni regionali, CISL nazionale).

CALENDARIO CONGRESSI

TRACCE PER IL DIBATTITO

Il percorso congressuale, oltre che finalizzato all'elezione degli organismi direttivi a tutti i livelli dell'organizzazione, è anche un importante momento di discussione e confronto per definire la linea politica della CISL Scuola.
Le tracce per il dibattito congressuale offrono a tal fine spunti di riflessione proposti dalla Segreteria Nazionale e approvati dal Consiglio Generale nella seduta del 18 ottobre 2021.

Nelle "tracce" sono evidenziate le tematiche su cui si ritiene più urgente e necessario sviluppare la discussione, i ragionamenti e infine le proposte che dovranno caratterizzare e orientare l’azione del sindacato nei prossimi quattro anni.
Grande attenzione è rivolta ai temi delle "transizioni" che costituiscono in questa fase l'orizzonte di riferimento generale per le strategie che complessivamente informano il PNRR, con dirette e specifiche implicazioni anche per l'ambito delle politiche riguardanti istruzione e ricerca.
Le tracce affrontano poi in modo più dettagliato le problematiche di settore, in una prospettiva nella quale, sollecitando un forte protagonismo professionale e sindacale nei processi di innovazione, si rilancia l'obiettivo di una valorizzazione significativa del lavoro nella scuola, con lo sguardo rivolto al rinnovo del contratto ma più in generale alle scelte di investimento ritenute necessarie nei prossimi anni e a cui è legata, fra l'altro, la concreta attuazione del “Patto per la Scuola al centro del Paese”.
Molti anche gli spunti per una riflessione sul ruolo del sindacato come strumento di partecipazione e soggetto di rappresentanza, attore di un dialogo sociale riaffermato come fattore fondamentale di coesione e componente essenziale della dialettica democratica.
Infine il richiamo alla necessità di affinare sempre più gli strumenti attraverso i quali l'organizzazione si prende cura dei suoi associati, sfruttando le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie in tutti i campi di attività che impegnano le strutture CISL Scuola, su tutto il territorio nazionale, sul versante dell'informazione, della consulenza, della tutela individuale e collettiva, dell'offerta di supporti formativi. In quest'ottica, viene ribadita la scelta di un forte investimento sulla presenza politica e organizzativa sui luoghi di lavoro, sottolineando la valenza di una dimensione partecipativa che è ritenuta condizione irrinunciabile per l’efficacia e la qualità dell’azione sindacale.