7° CONGRESSO

7° Congresso Nazionale della CISL Scuola

dal 16 al 18 marzo 2022

Palacongressi di Riccione (RN).

16 marzo 2022 - Apertura lavori, interventi di saluto, presentazione ricerca IPSOS

17 marzo 2022 - Seconda giornata: dibattito, tavola rotonda su "Le sfide da affrontare"

18 marzo - Conclusioni, proclamazione eletti, riunione del Consiglio Generale

News

Determinazione dei compensi per il personale impegnato nelle commissioni esaminatrici delle procedure concorsuali

25.02.2024 19:23

Con decreto prot. 8 del 19 gennaio u.s. il Ministero dell’istruzione e del merito, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, ha fissato l’entità dei compensi da corrispondere al presidente, ai membri e al segretario delle commissioni esaminatrici dei concorsi...

Sgravi contributivi per le donne con figli ("bonus mamma"), circolare INPS. Prevista integrazione delle funzioni di NoiPA

15.02.2024 08:32

Le strutture territoriali della CISL Scuola ricevono in questi giorni numerose richieste di chiarimento circa le modalità da seguire per avvalersi dello sgravio contributivo previsto dalla legge di bilancio per il 2024 (legge 30 dicembre 2023, n. 213, articolo 1, commi da...

"L'accordo della responsabilità che serve al Paese". Il leader della CISL Luigi Sbarra a quarant'anni dall'accordo sulla scala mobile

14.02.2024 08:35

Quarant’anni fa, il 14 febbraio 1984, fu firmato l’accordo fra Governo e sindacati che modificava profondamente il meccanismo della cosiddetta “scala mobile”, sistema di rivalutazione automatica dei salari in base all’andamento dell’inflazione che si era però dimostrato un...

Posizioni economiche e passaggi di area del personale ATA al centro dell'incontro fra Amministrazione e sindacati

08.02.2024 15:56

Si è svolto oggi, 8 febbraio, un incontro al Ministero propedeutico all'avvio del confronto sull'applicazione del nuovo CCNL in relazione alle posizioni economiche e alle procedure di progressione previste dall'articolo 59. Riguardo al primo punto (posizioni economiche)...

Secondo incontro all'ARAN per il CCNL 2019/21 della Dirigenza, nuova convocazione per il 15 febbraio

01.02.2024 10:27

Si è svolto ieri, mercoledì 31 gennaio, il secondo incontro per il rinnovo del CCNL Area istruzione e Ricerca. L’ARAN ha illustrato ai sindacati le risorse economiche disponibili e ha fornito una prima ipotesi di quantificazione degli incrementi contrattuali.
I riferimenti...

Formazione continua e formazione volontaria incentivata, concluso il confronto col Ministero, rimangono forti criticità

22.12.2023 19:55

Si è concluso il Confronto richiesto dalle organizzazioni sindacali sui provvedimenti che dovranno essere emanati in applicazione del DL 36/2022 riguardo alla formazione continua e alla formazione volontaria incentivata (FOVI). Trattandosi di misure previste nell’ambito del...

Cisl Scuola, no a gabbie salariali, contratto è nazionale. Barbacci, "pensare a risorse per chi lavora fuori sede"

08.12.2023 17:04

(ANSA) - ROMA, 08 DIC - "La questione della retribuzione degli insegnanti ritengo sia un tema di carattere nazionale che attiene al contratto collettivo nazionale che deve avere un ruolo primario in termini di riconoscimento salariale. Per quanto riguarda i costi della...

Card docenti al personale precario, cosa dice la sentenza della Cassazione. I possibili ricorsi

03.11.2023 11:17

La Suprema Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 29961 del 27 ottobre 2023 si è pronunciata sul riconoscimento del diritto alla card docenti anche al personale precario assunto con un contratto a tempo determinato con scadenza 30 giugno. Lo ha fatto...

Aumenti contrattuali 2019/21 in attesa del rinnovo successivo. Diretta su "La Tecnica della Scuola" alle 17

17.10.2023 15:33

Si parlerà di benefici contrattuali, con riferimento al triennio 2019/21, in attesa della definitiva sottoscrizione del CCNL, ma con l'occhio già rivolto al successivo rinnovo, per il quale si stanno definendo gli stanziamenti nella Legge di Bilancio per il 2024. Questi i temi...

Assegnate alle scuole le risorse per tutor e orientatori. Rese note in dettaglio anche quelle per il MOF

14.10.2023 09:53

Comunicata alle scuole l'assegnazione delle risorse per i compensi ai docenti tutor dell'orientamento, con una nota inviata dalla Direzione generale per le risorse umane e finanziarie del MIM (prot. 27523 del 12 ottobre 2023).
Nella nota si precisa che le somme assegnate...

Conclusa la trattativa sul fondo MOF 2023/24, firma del CCNI la prossima settimana

08.09.2023 18:53

Concluso nella mattinata di oggi, 8 settembre, il negoziato sul CCNI per il FMOF riguardante l'a.s. 2023/24. L'impianto del contratto su cui è stato raggiunto l’accordo ricalca quello dell'anno precedente, così come è confermato l'ammontare complessivo delle risorse disponibili....

Dirigenti scolastici, sottoscritto definitivamente il CCNI sulla retribuzione di posizione - parte variabile

01.08.2023 16:13

Il CCNI sulla determinazione della retribuzione di posizione parte variabile in relazione alle nuove fasce di complessità attribuite alle istituzioni scolastiche ha superato tutte le fasi di controllo e certificazione ed è stato sottoscritto definitivamente in data odierna....

Proseguono gli incontri per definire il Contratto Integrativo per il Fondo Unico Nazionale dei Dirigenti

24.05.2023 17:28

Proseguono le trattative per la definizione del Contratto Integrativo Nazionale per l’attribuzione del Fondo unico nazionale della dirigenza scolastica in relazione al nuovo sistema nazionale di definizione delle fasce di complessità delle scuole. Nell’incontro di oggi, 24...

Report dell'incontro fra sindacati e ARAN del 17 maggio. Verso i permessi retribuiti anche per i precari

18.05.2023 08:34

Mercoledì 17 maggio sono ripresi gli incontri all’ARAN, dove è in corso la trattative per il rinnovo del CCNL 2019/21. Al centro del confronto la ripartizione delle risorse economiche ancora da distribuire dopo l'accordo del 6 dicembre scorso, grazie al quale la parte più...

Dirigenti Scolastici, prosegue il negoziato col Ministero per il Contratto Integrativo Nazionale sul FUN

06.05.2023 08:48

Venerdì 5 maggio 2023 sono ripresi, presso il Ministero dell'Istruzione e del Merito, i negoziati per la definizione del Contratto integrativo nazionale sul FUN. È stato discusso il testo proposto dall’Amministrazione, nella parte riguardante gli aspetti di ripartizione della...

Dirigenti scolastici, finalmente aperto il negoziato sul Contratto Integrativo Nazionale per la ripartizione del FUN

14.04.2023 16:28

Finalmente sono state avviate le trattative per il Contratto Integrativo Nazionale che dovrà definire la ripartizione del FUN. Con l’apertura del tavolo si concretizza un cambiamento davvero rilevante, fortemente voluto nel CCNL 2018 e ora avviato a realizzazione. Verranno così...

Pubblicati Decreto Ministeriale e indicazioni operative su docente tutor e orientatore. La ripartizione dei fondi alle scuole

06.04.2023 09:17

Con Decreto Ministeriale n, 63 del 5 aprile 2023 sono stati definiti i criteri di ripartizione e le modalità di utilizzo delle risorse finanziarie previste dall’articolo 1, comma 561, della Legge 29 dicembre 2022, n. 197, destinate alle istituzioni scolastiche statali del II...

Risultati da 1 a 25 su 313

IL PERCORSO CONGRESSUALE

A partire dal mese di ottobre 2021 si sono svolte le assemblee sui luoghi di lavoro, nelle quali sono stati eletti i delegati che hanno partecipato ai congressi territoriali. Questi ultimi eleggono il Consiglio Generale del proprio territorio (durata in carica quattro anni) e i delegati al Congresso Regionale, che a sua volta elegge Consiglio Generale regionale e delegati al Congresso Nazionale.
In ogni Congresso sono eletti anche i delegati al corrispondente congresso confederale (Unioni territoriali, Unioni regionali, CISL nazionale).

CALENDARIO CONGRESSI

TRACCE PER IL DIBATTITO

Il percorso congressuale, oltre che finalizzato all'elezione degli organismi direttivi a tutti i livelli dell'organizzazione, è anche un importante momento di discussione e confronto per definire la linea politica della CISL Scuola.
Le tracce per il dibattito congressuale offrono a tal fine spunti di riflessione proposti dalla Segreteria Nazionale e approvati dal Consiglio Generale nella seduta del 18 ottobre 2021.

Nelle "tracce" sono evidenziate le tematiche su cui si ritiene più urgente e necessario sviluppare la discussione, i ragionamenti e infine le proposte che dovranno caratterizzare e orientare l’azione del sindacato nei prossimi quattro anni.
Grande attenzione è rivolta ai temi delle "transizioni" che costituiscono in questa fase l'orizzonte di riferimento generale per le strategie che complessivamente informano il PNRR, con dirette e specifiche implicazioni anche per l'ambito delle politiche riguardanti istruzione e ricerca.
Le tracce affrontano poi in modo più dettagliato le problematiche di settore, in una prospettiva nella quale, sollecitando un forte protagonismo professionale e sindacale nei processi di innovazione, si rilancia l'obiettivo di una valorizzazione significativa del lavoro nella scuola, con lo sguardo rivolto al rinnovo del contratto ma più in generale alle scelte di investimento ritenute necessarie nei prossimi anni e a cui è legata, fra l'altro, la concreta attuazione del “Patto per la Scuola al centro del Paese”.
Molti anche gli spunti per una riflessione sul ruolo del sindacato come strumento di partecipazione e soggetto di rappresentanza, attore di un dialogo sociale riaffermato come fattore fondamentale di coesione e componente essenziale della dialettica democratica.
Infine il richiamo alla necessità di affinare sempre più gli strumenti attraverso i quali l'organizzazione si prende cura dei suoi associati, sfruttando le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie in tutti i campi di attività che impegnano le strutture CISL Scuola, su tutto il territorio nazionale, sul versante dell'informazione, della consulenza, della tutela individuale e collettiva, dell'offerta di supporti formativi. In quest'ottica, viene ribadita la scelta di un forte investimento sulla presenza politica e organizzativa sui luoghi di lavoro, sottolineando la valenza di una dimensione partecipativa che è ritenuta condizione irrinunciabile per l’efficacia e la qualità dell’azione sindacale.