Bonanni a L'Unità: agire su fisco e lotta agli sprechi

06.11.2013 13:57
Categoria: Articoli

"Non basta muoversi nell'ordinario, serve uno choc positivo che faccia leva sul fisco e sui tagli a sprechi e ruberie". Così Raffaele Bonanni, intervistato su l'Unità del 6 novembre, rilancia gli obiettivi che stanno alla base della mobilitazione per cambiare la legge di stabilità. Non è possibile, per Bonanni, continuare a tener bloccati i contratti pubblici o tagliare posti di lavoro, mentre non si fa nulla per contrastare le lobby che alimentano sprechi, inefficienze e ruberie.
Essenziale, per Bonanni, garantire sedi di confronto alla luce del sole, mancando le quali agiscono soltanto i gruppi di interesse che si muovono di nascosto, con forte potere di condizionamento delle scelte. Il governo abbia coraggio, esca allo scoperto e faccia un grande accordo con sindacati e mondo dell'impresa, se vuole dare al Pese solidità e coesione.

Files:
Bonanni_06112013.pdf240 K