La lobby dello spreco. Bonanni a "Il Fatto Quotidiano"

13.08.2013 15:26
Categoria: Articoli

Esiste un blocco di poteri intoccabili, una vera e propria lobby degli sprechi che disperde un mare di risorse pubbliche. La denuncia è del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, in un'intervista a "Il Fatto Quotidiano". Sono 20 miliardi l'anno quelli che si potrebbero recuperare mettendo mano all'infernale circuito dello spreco, diffuso soprattutto a livello di poteri locali e che attraverso il sistema delle convenzioni, delle concessioni e delle esternalizzazioni genera una lievitazione dei costi su cui è finora mancata la necessaria vigilanza. Eliminare gli sprechi per rivalutare gli stipendi dei dipendenti pubblici: questa la proposta di Bonanni, che ne fa una piattaforma su cui aprire a settembre il confronto col Governo, sostenuto con le necessarie iniziative di mobilitazione.