Ci ha lasciati Luigi Piccinato, guidò il Sinascel Cisl dal 1982 al 1985

26.04.2015 22:04
Categoria: Articoli

E' mancato nella mattinata del 25 aprile, all'età di 90 anni, Luigi Piccinato, che fu segretario generale del Sinascel Cisl dal 1982 al 1985, dopo aver fatto parte della segreteria nazionale dal 1975. Espressione di una realtà provinciale, quella di Verona, segnata da una solida presenza del Sinascel, Piccinato aveva ricoperto l'incarico di segretario organizzativo nella segreteria nazionale, guidata allora da uno dei più prestigiosi dirigenti, Sandro Zanin, che gli aveva passato il testimone in una fase in cui si avviava per il Sinascel una stagione di ampio rinnovamento del gruppo dirigente, sancita nel congresso di Capo Boi (CA) del 1985.
In alcuni appunti tratti da un suo diario, che riprese nel suo intervento in occasione del 50° anniversario di fondazione del Sinascel Cisl (1996), possiamo cogliere appieno la generosità di un impegno svolto sempre con spirito di servizio e autentica dedizione: "I miei primi dieci giorni da segretario generale: Padova, Roma, Catania, Palermo, Caltanissetta, Messina, Reggio Calabria, Roma, Collevalenza, Roma. Bus, aereo, macchina, treno, traghetto ... e tanti, tanti bravi sindacalisti. Amici impegnati come noi, responsabili fino al sacrificio, un sacrificio silenzioso, spesso ignorato dalla categoria. Rientro a Roma, mi siedo stanco, ma contento. Ho imparato molto dai miei amici. Spero di continuare e di resistere".
Grazie Luigi del tuo prezioso contributo alla storia della nostra Organizzazione.
La Cisl Scuola è vicina al figlio Raffaele e ai familiari con affetto e riconoscenza.