ESTERO NEWS 4/2021 - Chiuso il confronto sui bandi di selezione del personale per l'estero

23.02.2021 08:29

Lunedì 22 febbraio si è concluso il confronto sui bandi per il reclutamento del personale docente, ATA (limitatamente al profilo di Dsga e assistente amministrativo) e dirigente scolastico da destinare alle istituzioni scolastiche operanti all'estero. La CISL scuola esprime una sostanziale soddisfazione in quanto, grazie al costruttivo clima di reciproca collaborazione con il MAECI, sono state accolte importanti proposte migliorative, a suo tempo avanzate.
Più in dettaglio:

  • il colloquio di idoneità non avrà un punteggio, ma sarà accompagnato da una dettagliata griglia di valutazione, che permetterà maggiore trasparenza valutativa nell' accertare l'idoneità relazionale del candidato;
  • a differenza del precedente bando, nella valutazione dei servizi sarà computato anche il servizio pre-ruolo;
  • i criteri di attribuzione dei posti nelle sedi miste, garantiranno la precedenza del personale già inserito nelle graduatorie non esaurite del concorso 2019.

Persiste purtroppo un'interpretazione restrittiva dell’art.21 del D. Lgs. 64/2017, che comporta l’esclusione del personale con pregressa esperienza all’estero per più di un mandato, anche se inferiore a 6 anni. La CISL Scuola ritiene che questa preclusione privi l’Amministrazione di risorse umane la cui elevata professionalità si giova anche delle esperienze maturate.
In coda all' incontro è stata posta all'attenzione della Consigliera dott. Valentina Setta la necessità di adottare procedure straordinarie e semplificate per garantire al personale in servizio all' estero la possibilità di potersi sottoporre al vaccino anti Covid 19.
A breve sarà redatto e sottoscritto il verbale di confronto, che costituisce il presupposto oggettivo dell'accordo sindacale raggiunto. È attesa Nelle prossime settimane la pubblicazione del bando.

*****

In allegato una scheda sintetica sui requisiti e le modalità per la destinazione all'estero