CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Formazione Professionale, riprendere e rafforzare il tavolo permanente con la Conferenza delle Regioni

02.04.2020 10:58

Le organizzazioni sindacali CISL SCUOLA, FLC CGIL, UIL SCUOLA, SNALS CONFSAL e le Organizzazioni datoriali FORMA e CENFOP, con particolare riferimento alla preoccupante situazione sanitaria nazionale e alle pesanti ricadute sul settore della formazione professionale nel suo complesso, hanno ritenuto opportuno e non rinviabile riprendere e rafforzare il tavolo permanente con la IX Commissione della Conferenza delle Regioni, aperto lo scorso 26 febbraio, al fine di individuare e diffondere a tutti i livelli di governo soluzioni comuni, nel rispetto delle peculiarità territoriali.
Hanno ritenuto, altresì, che tali soluzioni in particolare sulla validità dei percorsi formativi, iniziati in contemporanea con l’anno scolastico, e proseguiti regolarmente sino alla data di sospensione delle attività didattiche e formative in presenza, siano portate all'attenzione del Governo nazionale.
In considerazione dello stato di emergenza nazionale e dei provvedimenti adottati, non ultima la formazione a distanza rivolta a ragazzi in obbligo di istruzione e diritto-dovere, le parti ritengono, inoltre, che le risorse nazionali, regionali e comunitarie destinate al sistema della formazione professionale non debbano essere soggette a meccanismi di riduzione anche nella forma di riduzione forfetaria.