CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Contrattazione di istituto - Anche il Tribunale di Oristano ci dà ragione

11.05.2011 20:39

Dopo la sentenza emessa dal Tribunale di Bologna lo scorso 21 marzo, anche il Giudice del Lavoro di Oristano - su ricorso della CISL SCUOLA e della FLC CGIL - ha condannato per comportamento antisindacale, due Dirigenti Scolastici della Provincia per non aver adempiuto – adeguandosi agli orientamenti dell'associazione professionale di appartenenza (ANP) - agli obblighi di contrattazione sindacale derivanti dall’art. 6, lettere h), i) ed m), del vigente CCNL.

Esce ancora una volta rafforzata la posizione più volte espressa dalla CISL Scuola, che ha sempre sostenuto la legittimità della contrattazione dei criteri e delle modalità attraverso i quali viene data concreta applicazione alle scelte di natura organizzativa del lavoro: ciò, infatti, non interferisce con i poteri dirigenziali, neppure nell’accezione contenuta nel nuovo art. 5, comma 2, del decreto legislativo 165/01, come modificato dall'art. 34 del decreto legislativo 150/09.