Scuola

L'amaro gusto di prevaricare

03.10.2016 16:39

Abbiamo già pubblicato un articolo sulla tragica vicenda di Emilie vittima, in Francia, di bullismo. Ritorniamo sulla vicenda con la riflessione di Marina Corradi (Avvenire del 1° ottobre 2016). La giornalista e scrittrice si chiede da dove venga e sia possibile tanta diffusa...

Chi ha paura del mondo cattivo

13.09.2016 14:57

«Tutti abbiamo paura e i genitori chiedono alla scuola quella sicurezza che sentono impossibile. Ma è un'illusione crudelissima quella che affida la sicurezza al controllo, che si tratti di insegnanti, poliziotti o telecamere.» (Mariapia Veladiano, La Repubblica del 13 settembre...

Salvador, le maras «svuotano» le scuole

10.08.2016 15:42

«Ogni mattina è una lotta. Per convincerlo ad andare a scuola, mia madre deve minacciarlo. Prima gli piaceva tanto...». Poi, un giorno, José (il nome è di fantasia), 10 anni, ha notato dei giovani appostati in fondo alla via dove si trova l’istituto primario. Non gli è stato...

Non basta sapere

09.08.2016 10:38

Sessant’anni fa al Bois du Cazier, la miniera di carbone di Charleroi, morirono 262 uomini, fra cui 136 italiani. Ieri Marcinelle, oggi Ventimiglia: due luoghi simbolo del dramma delle emigrazioni. Ma perché non siano solo dolorosi anniversari, scrive Eraldo Affinati su Avvenire...

La lezione dei piccoli maestri

11.07.2016 12:19

Viviamo, non da oggi, in una società in cui è venuta meno l'autorevolezza. Così seguaci, discepoli, follower hanno perso i loro punti di riferimento. Ma una soluzione c'è: tramontati gli interpreti capaci di un grande pensiero, ci aggrappiamo persino con sollievo a eroici...

Alba, studenti contro la leucemia

11.04.2016 17:39

Alessandro D'Avenia, scrittore e docente, avverte forte il richiamo dei ragazzi di Alba che vogliono donare il midollo al compagno malato di leucemia. La storia è simile a quella descritta nel suo romanzo di esordio. E nell’ultima esortazione del suo articolo (La Stampa, 8...

Una scuola «divertente» è possibile

16.02.2016 20:05

Un sogno? Un progetto utopico? Di certo un’alternativa al modo di fare scuola oggi, non facile da impostare e non priva di difficoltà. Ma almeno in questo – raggiungere i traguardi con fatica – l’attuale scuola ci ha già abituato. Per Giacomo Stella, ordinario di Psicologia...

Non possiamo non dirci

01.12.2015 11:10

Dedicato alle polemiche sull'opportunità o meno di festeggiare il Natale nelle scuole il "buongiorno" di Massimo Gramellini su La Stampa del 1° dicembre. Un punto di vista espresso con nettezza da un laico che trova insensato dover rinunciare a un patrimonio millenario di...