CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Cossiga - Grande cambio di scenari

01.04.2016 11:31
Categoria: Agenda 2015/16

L'elezione di Francesco Cossiga, il 24 giugno del 1985, avviene con modalità e tempi che lasciano stupiti se visti alla luce del taglio "interventista e divisivo" tipico dell'ultima fase del suo settennato: un consenso vastissimo gli permette infatti di essere votato Presidente al primo scrutinio, e con 752 voti su 979 elettori.
Del resto il periodo che non solo l'Italia, ma l'Europa e il mondo intero, si accingono a vivere in quegli anni è quello di  profondi e a volte inattesi sconvolgimenti, che stravolgono gli equilibri politici interni e internazionali: Tangentopoli, la caduta del muro di Berlino e l'unificazione della Germania, la guerra in Iraq sono solo alcuni dei segni di un cambiamento di dimensioni epocali, che chiude una stagione e ne apre un'altra del tutto inedita.