CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Ferie docenti in corso d'anno, chiesta la rettifica di una nota ARAN

19.04.2019 16:00

La CISL Scuola, insieme a tutte le altre sigle firmatarie del CCNL, ha inviato una richiesta di incontro urgente all’ARAN finalizzata a rivedere i contenuti della nota 2664 con cui l’Agenzia, senza alcun previo confronto con le parti sindacali, ha diffuso un’interpretazione riguardo alla fruizione dei giorni di ferie da parte del personale docente asserendo che non sarebbe più consentito l’utilizzo alla stregua di permessi per motivi personali e familiari (quindi senza divieto di sostituzione con supplente) dei sei giorni di ferie fruibili in corso d’anno.
La nota dell’ARAN si fonda su una errata interpretazione di quanto disposto dalla legge 228/2012 (legge di stabilità per il 2013), che in effetti introduceva modifiche alla disciplina contrattuale ma non nel senso indicato dalla nota 2664.
La lettera dei sindacati espone in modo dettagliato le ragioni che giustificano un netto dissenso di merito, mentre sul piano del metodo viene stigmatizzata la decisione di intervenire in modo unilaterale e non condiviso su questioni riguardanti la corretta applicazione del CCNL.