CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Indicazioni Nazionali: specifiche del progetto formativo

20.11.2014 19:30

Con il decreto dirigenziale n. 902 del 19.11.2014 la Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici del MIUR - in attuazione di quanto disposto dall'articolo 1 del D.M. 762 del 2 ottobre 2014 - ha definito le specifiche del progetto formativo nazionale destinato ai docenti della scuola dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione, nell'ambito delle misure di accompagnamento delle Indicazioni Nazionali (ex D.M. 254 del 16.11.2012).

L'iniziativa formativa, finanziata per 1.075.474 euro, suddivisi per ambiti regionali come dalla tabella allegata al decreto, è avviata per sostenere, nel corso dell'a.s. 2014/15, le attività di formazione e accompagnamento, con la finalità di motivare i docenti e sostenerli nell'adeguamento delle competenze metodologiche e didattiche necessarie per l'attuazione di quanto previsto dalle Nuove Indicazioni nazionali per il Curricolo.

Il percorso formativo, che prevede la programmazione e la  realizzazione di iniziative anche con modalità di ricerca-azione, è destinato ai docenti (di scuola dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e - ove previsto - anche del primo biennio del secondo ciclo) impegnati nella costruzione di un curricolo in verticale o comunque per garantire attività di raccordo tra primo e secondo ciclo di istruzione.

A livello regionale sono costituiti appositi staff con il compito di agevolare la partecipazione di tutte le componenti della scuola al processo di innovazione.

Possono presentare la candidatura agli Uffici Scolastici Regionali per l'attuazione del percorso formativo, le istituzioni scolastiche statali, costituite in reti che comprendono scuole del primo ciclo e, ove possibile, anche del secondo ciclo di istruzione.