CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

10/11 ottobre - La scuola italiana tra hackathon e crowdfunding

10.10.2014 08:49
Categoria: Buona scuola

(Io speriamo che me la cavo...) Convegno sulla riforma della scuola organizzato da Cisl Scuola Lazio e Irsef Irfed. Roma, Hotel Casa del Pellegrino Divino Amore, inizio lavori 10 ottobre ore 15,30

"La scuola italiana tra hackathon e crowdfunding" (sottotitolo: Io speriamo che me la cavo) è il titolo, di pungente ironia, del convegno organizzato dalla Cisl Scuola Lazio in collaborazione con Irsef Irfed sulle "prospettive di riforma della scuola nell'Italia della grande crisi di inizio millennio".
Il programma dei lavori prevede l'apertura alle ore 15,30 di venerdì 10 ottobre, con interventi di Vincenzo Alessandro, segretario generale regionale, Paola Serafin, dell'Irsef Irfed nazionale, Fabrizio Battistelli, Università La Sapienza. Sabato mattina, con Giovanni Arduini dell'Università di Cassino, si parla di valutazione della scuola, con lavori di gruppo e conclusioni nel pomeriggio.