CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Audizione in Senato sul decreto legge 3, la "memoria" della Cisl Scuola

04.02.2014 16:43

Si è svolta oggi, 4 febbraio, l'audizione presso la 7ª Commissione del Senato impegnata nell'esame del disegno di legge di conversione del DL 23 gennaio 2014, n. 3, la norma che ha bloccato l'annullamento degli scatti riconosciuti nel 2013 e la restituzione degli aumenti conseguentemente percepiti. La Cisl Scuola ha evidenziato nel suo intervento, di cui è stata consegnata formale "memoria" alla presidenza della commissione, la portata complessiva della questione "scatti", di cui il decreto sana provvisoriamente soltanto una piccola parte, e ha chiesto di inserire in sede di conversione norme che risolvano altre due emergenze altrettanto pressanti, quella delle posizioni economiche del personale ATA e quella della decurtazione del Fondo Unico Nazionale dei dirigenti scolastici. Solo in questo modo, ha sostenuto la Cisl Scuola, il provvedimento potrà assumere maggior valore e peso: non solo un "pannicello caldo" con cui porre rimedio a operazioni maldestre, ma concreta dimostrazione di voler rivolgere alla scuola quella diversa attenzione che da tempo attende.