CONFRONTO PER LA BUONA SCUOLA

VEDI ANCHE LA PAGINA "CAMBIAMO IL PROGETTO BUONA SCUOLA"

Il nostro percorso di mobilitazione, le nostre iniziative

I decreti delegati di attuazione

Dal Rapporto "Buona Scuola" alla legge 107/2015. Testi, commenti, schede, note operative

 

La legge pubblicata in G.U.
Le schede illustrative Cisl Scuola
Note operative - adempimenti
Linee Guida Buona Scuola
Commento alle linee guida
Commento al ddl 2994 (Camera)

"La scuola che cambia il Paese"

Appello al Parlamento per cambiare il ddl di riforma della scuola

"Proposte per cambiare il ddl Buona Scuola"

Documento diffuso il 29 maggio 2015

"Far vincere la scuola"

Il documento delle 32 associazioni diffuso il 22 giugno 2015

Audizione presso la 7ª Commissione Istruzione del Senato, 28 maggio 2015

Audizione presso le Commissioni Istruzione di Camera e Senato, 7 aprile 2015

Il disegno di legge 2994

La "memoria" depositata dalla Cisl Scuola

L'intervento di Rita Frigerio (video)

Contributi alla discussione

ASSEMBLEA NAZIONALE CISL SCUOLA
"Per costruire la buona scuola"
Tavola Rotonda
Bagni di Tivoli, 15 ottobre 2014

V ciclo TFA sostegno, riapertura dei termini per chi ha tre anni di servizio

14.08.2020 11:13

È stato pubblicato sul sito del ministero il Decreto Interministeriale 7 agosto 2020 n. 90, firmato dalla Ministra dell'Istruzione e dal Ministro dell'Università, con cui si disciplina l'accesso al V ciclo del TFA di sostegno dei docenti che abbiano svolto tre annualità di...

Specializzazione su sostegno, le nuove date per le prove di accesso al V ciclo

28.04.2020 15:08

Col decreto n. 41 del 28 aprile 2020 il ministro dell'Università ha individuato le nuove date per lo svolgimento delle prove di accesso al V ciclo dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno. Queste le nuove...

Il MIUR sospende il decreto sui corsi di sostegno. Gissi: non basta cambiare le date

18.03.2017 10:27

Bene ha fatto il MIUR a sospendere il DM 141 sui corsi di specializzazione per il sostegno, invitando le Università a non procedere all’emanazione dei bandi in attesa di ulteriori comunicazioni. Che ci sia qualcosa da rivedere ci sembra più che evidente, e non può trattarsi solo...