CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

22 marzo, giornata nazionale in memoria delle vittime della mafia

21.03.2014 16:45
Categoria: Agenda 2013/14

Si celebra oggi in tutta Italia la "giornata nazionale in memoria delle vittime della mafia". E' un appuntamento obbligatorio per il sindacato, perché la lotta all’illegalità e alla criminalità nel nostro paese è ancora lontana dall’essere vinta, nè possiamo rischiare, abbassando la guardia, di compromettere l’impegno delle “forze sane” che chiedono sostegno per una ripresa della crescita del Paese che sia non solo economica, ma soprattutto culturale ed etica.

Abbiamo scelto, per questa ricorrenza, di rendere omaggio a chi ha pagato con la vita il contrasto alla mafia, pubblicando una breve raccolta di testi: alcuni appartengono a chi ce li ha lasciati come inestimabile eredità morale, altri sono l'omaggio commosso e vibrante reso da chi è stato al fianco di grandi magistrati, come Falcone e Borsellino, e valorosi appartenenti alle forze dell'ordine che hanno sacrificato la loro vita nella continua ricerca di "verità e giustizia".