CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Modifiche al d.lgs. 66 (inclusione studenti disabili), audizione in 7ª Comm. Senato

26.06.2019 15:43

Si è svolta ieri, 25 giugno 2019, un'audizione presso la Presidenza della  Commissione del Senato (Istruzione e Cultura), con la presenza dei rappresentanti dei Gruppi Parlamentari, sullo schema di decreto legislativo concernente modifiche al d.lgs. 66/2017 in materia di inclusione degli studenti con disabilità. Come di consueto, la CISL Scuola ha depositato una "memoria" contenente le proprie valutazioni e proposte in merito al provvedimento in esame, evidenziandone in modo puntuale gli aspetti meritevoli di apprezzamento e quelli di più o meno rilevante criticità.
In particolare la CISL Scuola ha posto l'esigenza di una rimodulazione dei percorsi di studio per la laurea in Scienze della Formazione Primaria, in modo che la specializzazione per il sostegno ne diventi parte integrante, ricompresa a tutti gli effetti nel titolo di studio conclusivo. Parere fortemente negativo è stato espresso per l'ossessivo richiamo a criteri di invarianza della spesa cui devono sottostare le misure previste dal provvedimento, fino al punto di escludere l'adeguamento delle dotazioni organiche alle situazioni di fatto. Parimenti negativo il giudizio per i numerosi impegni prefigurati per il personale, senza alcuna copertura per un loro riconoscimento in termini economici.