CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Valorizzazione professionale dei docenti, ribadita nell'intesa col MIUR la piena contrattabilità delle risorse

26.06.2018 09:54

Nella giornata di ieri si è svolto il confronto col MIUR sulla ripartizione delle risorse per la valorizzazione del personale docente. L'incontro, al quale era presente il Capo di Gabinetto del Ministro, Giuseppe Chiné, si è concluso con la sottoscrizione di un'intesa politica sui criteri di ripartizione e gestione delle somme disponibili, che verranno assegnate alle scuole sulla base di parametri condivisi e che opereranno già a partire dall'attribuzione delle risorse relative all'anno scolastico 2017/18.
Nel merito, è stata accolta la richiesta di utilizzare come parametro di calcolo per la suddivisione il numero dei posti in organico, diversamente da quanto avvenuto in passato (attribuzione in base al numero dei soli docenti di ruolo). Tale parametro verrà assunto per quanto riguarda l'80% della disponibilità complessiva; per il restante 20% si farà riferimento ad altri parametri (complessità, rischio educativo, ecc.).
Confermata in modo esplicito anche la piena contrattabilità dei criteri per la determinazione dei compensi, come previsto dal nuovo CCNL.
In allegato il  testo dell'intesa - ai cui contenuti farà riferimento il decreto ministeriale di prossima emanazione - e il documento unitario diffuso sugli esiti del confronto.