CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Salvatore Lanno, storie di vita vissuta

30.08.2013 08:55
Categoria: Articoli, Segnalazioni

Due testi di Salvatore Lanno. Racconti, anche a sfondo autobiiografico, che prendono spunto da esperienze di vita vissuta su cui si innestano la narrazione e la riflessione.

IL RICORDO DEL 9
Sovera Edizioni
ISBN 13: 9788866520061

LA VITA DI TUTTI NOI
Aracne Editore
ISBN 13: 9788854860636

 

Sono due i volumi di Salvatore Lanno che proponiamo all'attenzione dei nostri lettori. Il primo, "Il ricordo del 9", è stato ripubblicato nel 2012 dopo una prima edizione del 2009; il secondo, "La vita di tutti noi", è del 2013.

"Il ricordo del 9" è una storia a sfondo autobiografico che si dipana intorno alla magia del numero 9, che più volte ritorna emblematicamente nella vita dell'autore e che, apparentemente per caso, ne segna l'esistenza. Dal racconto trapela la serenità del protagonista che ha trovato la "felicità" in una sana e profonda ricerca di sé.

"La vita di tutti noi" è invece composto da due racconti incentrati sulle vicende di due uomini e sul fitto intreccio di rapporti e relazioni che legano le loro vite. Il primo racconto ("Un coro di storie") prende spunto dalle chiacchiere fra colleghi di lavoro, da cui scaturiscono tanti quadri di variegata umanità. Il secondo ("Una famiglia in pericolo") narra le vicissitudini di un padre che per un malinteso e una serie di involontarie bugie vede messo a rischio il rapporto con la moglie e di conseguenza col figlio.

I testi sono disponibili presso le principali piattaforme di e-commerce editoriale. Per maggiori informazioni http://www.salvatorelanno.it.

Salvatore Lanno è uno studente in Didattica della musica e dello strumento al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Quella per la musica è una passione che lo ha portato a fondare l’associazione di volontariato “La piccola Orchestra”, che rappresenta uno dei suoi numerosi impegni in campo sociale (collabora, tra gli altri, anche con L’Ams e l’Airc). Collabora con numerose testate giornalistiche.