CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Sa dire e sa fare. Fofi su papa Francesco

21.06.2013 15:52
Categoria: Articoli giornale

Goffredo Fofi su Avvenire del 20 giugno scrive di Papa Francesco a cento giorni dall’inizio del pontificato.

Della comunicazione di Bergoglio si sottolineano, come tratto peculiare, immediatezza e semplicità, insieme alla coerenza dell’ agire in sintonia con il suo dire. Parole e gesti in consonanza.

L’interrogativo: la Chiesa è un “sistema di posizioni e di poteri” ed è difficile per un uomo, che ha vissuto la semplicità dei poveri in una parte lontana del mondo, riuscire dominare e a modificare, nella direzione della trasparenza, strutture forti e consolidate. La risposta è nella capacità dimostrata da Francesco di comprendere la realtà in trasformazione del mondo di oggi, primo passo per poterla migliorare.