5 ottobre 2015 - Si celebra in tutti i Paesi, come ogni anno, la "Giornata Mondiale degli Insegnanti"

05.10.2015 19:16
Categoria: Articoli

La Giornata Mondiale degli Insegnanti, che dal 1994 si svolge ogni anno il 5 di ottobre, celebra l’anniversario della firma della “Raccomandazione UNESCO-OIL” del 1966 sulla condizione del personale docente di ogni ordine e grado: essa rappresenta un’opportunità per esaltare il ruolo cruciale degli insegnanti nel fornire un'istruzione di qualità a tutti i livelli scolastici.

La Giornata Mondiale degli Insegnanti (quella di quest'anno è la XXII) offre l’occasione di polarizzare l’attenzione della società sul ruolo degli insegnanti a livello planetario e sulla loro importanza per la costruzione di un futuro migliore.

Empowering teachers, building sustainable societies” (“Conferire più forza agli insegnanti per costruire una società sostenibile”) è lo slogan per la “Giornata mondiale degli insegnanti 2015”.

L’Unesco, inoltre, dedica quest’anno la giornata al tema della parità uomo-donna per celebrare la larghissima presenza femminile nella categoria mondiale dei docenti. Se esistono molti Paesi con percentuali altissime di insegnanti donna, ci sono invece intere zone dove la componente femminile è scarsissima con condizioni lavorative sempre peggiori.

Il rapporto Unesco sottolinea, altresì, anche l’allarmante constatazione della mancanza di due milioni di insegnanti - soprattutto nei paesi in via di sviluppo ma anche negli USA e in Europa - per raggiungere l’obiettivo internazionale di garantire a tutti l’accesso all’istruzione primaria entro l’anno 2015 (vedi le iniziative “Education for All” e “Millennium Development Goals”).