CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

ESTERO NEWS 20/2019 - Firmato il CCNI per il fondo MOF 2019/20

26.11.2019 10:21

E' stata sottoscritta il 25 novembre 2019, presso la sede del Ministero degli Esteri, l'ipotesi di CCNI sull'utilizzo del fondo MOF 2019/20 per le scuole italiane all'estero. Il nuovo contratto facilita, rispetto a quelli precedenti, il pieno utilizzo delle risorse assegnate alle scuole. In particolare, una volta defalcata la cifra necessaria a retribuire fino ad un massimo di 60 funzioni strumentali, la somma residua sarà disponibile per i progetti deliberati dai collegi dei docenti senza i vincoli di destinazione finora previsti (1/3 a progetti di integrazione, 2/3 per altri progetti, ivi compreso l'ampliamento dell'offerta formativa). Viene in questo modo rivalutata, anche per le scuole all’estero, la capacità progettuale di ogni istituto che sarà messo in condizione, a partire dal corrente anno scolastico, di organizzare con più ampi margini di flessibilità il proprio lavoro.
Inoltre, come richiesto in particolare dalla CISL Scuola, è stata inserita nel contratto (art. 3, lettera h) la possibilità di rimodulare i progetti in corso nel caso in cui, per motivi diversi, richiedano una minore copertura finanziaria rispetto a quella inizialmente stabilita; in tal modo si consente alle scuole un utilizzo pieno dei fondi che altrimenti sarebbero confluiti in economie.
Per favorire la massima trasparenza, viene allegata al contratto una tabella contenente gli importi che saranno successivamente attribuiti alle scuole.