CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Iscrizioni alunni per l'a.s. 2020/21, emanate le annuali disposizioni ministeriali

15.11.2019 16:47

È stata emanata, dopo lo specifico incontro di informativa alle organizzazioni sindacali, la nota ministeriale prot. n. 22994 del 13.11.2019 riguardante le “Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2020/21”, corredata dei relativi allegati.

Il provvedimento regolamenta, come di consueto, le procedure di iscrizione:

  • alle sezioni di scuola dell’infanzia
  • alle prime classi di scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado
  • alle prime classi dei percorsi di istruzione e formazione professionale
  • alle classi terze dei licei artistici e degli istituti tecnici
  • ad alcuni percorsi di specializzazione (enotecnico)

All’iscrizione alle classi successive e a quelle degli alunni ripetenti, come ricorda espressamente la circolare, provvedono d’ufficio le singole istituzioni scolastiche.

Scadenze

Le domande potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020, ad eccezione di quelle relative all’iscrizione ai corsi di istruzione per adulti (CPIA), per le quali sarà successivamente emanata una specifica nota.

Le iscrizioni alle sezioni di scuola dell’infanzia avverranno utilizzando come di consueto il modello cartaceo, mentre per le prime classi degli altri gradi di scuola le iscrizioni avverranno con procedura on-line (esclusi alcuni casi particolari, indicati puntualmente nella circolare).

Dal 27 dicembre sarà possibile per i genitori accedere alla procedura di registrazione al sistema Polis per ottenere le credenziali di accesso alle iscrizioni. Le scuole sono tenute a offrire un supporto alle famiglie prive di strumenti informatici.

Aspetti di particolare rilievo

  • Per consentire ai genitori una scelta informata e consapevole, ogni scuola potrà predisporre un proprio modello di iscrizione (nel quale riportare eventuali informazioni aggiuntive), utilizzando l’apposita funzionalità disponibile sul portale SIDI.
  • Relativamente ai dati informativi richiesti alle famiglie, la circolare richiama tutte le disposizioni vigenti in materia di trattamento dei dati come previsto dalle disposizioni sulla Privacy.
  • Si fa espresso riferimento agli adempimenti in materia di obblighi vaccinali e alle procedure semplificate previste dalla legge 119/2017.
  • Circa la scuola secondaria superiore la nota ministeriale detta specifiche disposizioni relative alle iscrizioni ad indirizzi particolari: alla prima classe dei licei musicali e coreutici (per la cui ammissione è richiesto il superamento di prove attitudinali); alle sezioni a indirizzo sportivo dei licei scientifici; alla prima classe dei “percorsi quadriennali”; alla terza classe dei licei artistici; alla terza classe degli istituti tecnici; alla prima classe degli istituti professionali (di cui si ricordano le indicazioni sui profili d’uscita degli indirizzi di studio così come previsto dallo specifico DM 92/2018; alla terza classe degli istituti professionali; ai percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP).

Indicazioni varie

La nota 22994, altresì

  • conferma le regole per la scelta di avvalersi o meno dell’insegnamento della Religione Cattolica;
  • ricorda il carattere assolutamente volontario di eventuali contributi economici richiesti alle famiglie, ferma restando invece l’obbligatorietà del pagamento delle tasse scolastiche (con l’eccezione dei casi di esonero);
  • richiama l’obbligo del dirigente scolastico, in caso di eccedenza di iscrizioni, di rendere pubblici i criteri di precedenza per l’accoglimento delle domande, deliberati dal Consiglio di Istituto, fornendo contemporaneamente, al riguardo, una serie di indicazioni e raccomandazioni;
  • ricorda gli adempimenti dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale.