CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Si apre domani a Bologna il seminario CISL Scuola per i neo dirigenti. Atteso giovedì l'intervento del ministro Bussetti

23.07.2019 18:20

Prende il via domani, allo Zanhotel Europa di Bologna, il seminario sul tema “Il dirigente scolastico nella comunità educante” organizzato dalla CISL Scuola nazionale e rivolto in modo particolare ai neo dirigenti, in attesa di essere assunti nella nuova funzione il prossimo 1° settembre.

La procedura concorsuale, dopo che il Consiglio di Stato ha sospeso l’applicazione della sentenza emessa lo scorso 2 luglio dal TAR Lazio in accoglimento di un ricorso, si avvia a conclusione con la pubblicazione, entro pochi giorni, della graduatoria di merito e la scelta, da parte dei vincitori, della regione in cui prestare servizio. Saranno poi i singoli uffici regionali ad attribuire a ogni dirigente l’incarico in una delle istituzioni scolastiche disponibili.

Siamo dunque, per molti, all’immediata vigilia di un nuovo lavoro, impegnativo e complesso, che i più affrontano con entusiasmo e qualche trepidazione. A Bologna i neo dirigenti saranno oltre trecento, un numero che è andato oltre le aspettative e che fa del seminario bolognese un evento di tutto riguardo, anche per l’annunciata presenza, nel corso dei lavori, del ministro Bussetti, che è atteso per la giornata di giovedì.

L’iniziativa prende il via mercoledì alle 14, con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti. Dopo gli interventi di saluto, tra cui quello del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna, Stefano Versari, e un’introduzione della segretaria generale CISL Scuola, Maddalena Gissi, si entrerà nel vivo dei lavori con due relazioni che toccano aspetti fondamentali di un profilo professionale chiamato a misurarsi su due versanti, quello della gestione amministrativo-contabile e quello dell’esercizio di una leadership educativa che ne costituisce in effetti un tratto di evidente specificità nell’area della dirigenza pubblica.

Seguiranno, nella giornata successiva, interventi su altri temi caldi, come la tutela della privacy e della sicurezza, e su aspetti molto importanti nel governo dell’istituzione scolastica, come la gestione dell’organico, le relazioni sindacali e il rapporto con gli organi collegiali.

Il seminario è solo l’avvio di un percorso di accompagnamento dei neo dirigenti nel loro nuovo lavoro; previsti infatti, a livello territoriale, successivi momenti di ripresa e approfondimento dei temi affrontati, alla luce della diretta esperienza che ne sarà fatta “sul campo”, attraverso un’attività per gruppi ristretti che potranno avvalersi del coordinamento di appositi tutor.