CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Il Decreto Milleproroghe è legge. Le norme che riguardano la scuola

21.09.2018 11:42
Categoria: Norme di legge

Con la definitiva approvazione, avvenuta col voto del Senato del 20 settembre 2018, è stato convertito in legge il decreto "milleproroghe". Tra le norme che riguardano direttamente la scuola, prorogata di un anno la validità delle graduatorie per la destinazione all'estero, prorogato al 31 dicembre 2018 il termine di adeguamento alla normativa antincendio per gli edifici scolastici ed i locali adibiti a scuola, estesa anche all’a.s. 2018/2019 la possibilità di presentare la dichiarazione sostitutiva relativa all’avvenuta vaccinazione delle alunne e degli alunni. Viene inoltre consentito l'utilizzo delle somme non spese con la Carta elettronica relative all'anno 2016/2017 entro il 31 dicembre 2018; si rinvia di un anno l'applicazione della norma che prevedeva l'obbligo di partecipazione alla prova INVALSI come requisito di ammissione all'esame di stato; viene differita al 1° settembre 2019 la previsione di validità dell’attività di alternanza scuola lavoro ai fini del possesso dei requisiti utili per l’ammissione all’esame di Stato in qualità di candidati interni ed esterni.
In allegato una scheda predisposta dall'Ufficio Legislativo CISL Scuola.