CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Incontro al MIUR sulla destinazione all'estero del personale docente e ATA

12.09.2018 17:36

Nella mattinata di oggi, 12 settembre, si è svolto un incontro al MIUR sulle procedure di destinazione all’estero del personale docente e ATA. Ai lavori hanno partecipato, in rappresentanza del MIUR, la dott.ssa Maria Maddalena Novelli, Direttore Generale del Personale Scolastico, e il dott. Antimo Ponticiello, dirigente dell’Ufficio IV (Personale Docente ed Educativo); in rappresentanza del MAECI il dott.Tommaso Claudi, segretario di legazione.
La CISL Scuola, insieme alle altre organizzazioni sindacali presenti, ha indicato come condizione necessaria - prima di esaminare sul piano tecnico il contenuto delle disposizioni che dovranno essere emanate - la conferma della disciplina per via contrattuale per quanto riguarda la mobilità del personale delle scuole italiane all’estero, richiamando quanto contenuto nel vigente CCNL, con particolare riferimento all’art.109. Ha evidenziato inoltre come sia indispensabile individuare soluzioni che garantiscano anche al personale in servizio all’estero la piena applicazione di tutti gli istituti del CCNL 2016/18 (ore eccedenti, retribuzione delle stesse, sostituzioni del personale assente, ecc.). Ricordiamo a questo proposito che già nell’aprile u.s. si era addivenuti ad una intesa per definire i requisiti culturali e professionali in base ai quali effettuare le selezioni del personale interessato.
Per la complessità della materia e le diverse implicazioni sul piano contrattuale e normativo, si è resa necessaria la richiesta di un confronto in sede politica. Nel frattempo, è già stata stabilita la data del prossimo incontro tecnico, che avrà luogo il 2 ottobre prossimo.
Al terminde dell'incontro è stato diffusa una breve nota unitaria (vedi allegato).