CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Con Pierre Carniti se ne va uno dei più grandi protagonisti della storia sindacale italiana

05.06.2018 19:51

Se n'è andato oggi, all'età di 81 anni, Pierre Carniti, uno dei leader più prestigiosi della CISL e sicuramente uno dei più grandi protagonisti nella storia sindacale del nostro Paese. Alla guida dei metalmeccanici nella stagione delle grandi lotte operaie alla fine degli anni sessanta, diventò segretario generale della CISL nel 1979, rimanendo in carica fino al 1985. "È un momento di dolore e grave lutto per la Cisl e per tutto il movimento sindacale italiano”, afferma la segretaria generale della CISL Annamaria Furlan.
Pierre è stato per i lavoratori italiani e per tutti noi - aggiunge - un punto di riferimento costante ed una guida morale e politica. E’ stato un sindacalista che ha segnato con la sua azione sindacale davvero un’ epoca. Lascia un vuoto enorme nella società italiana. Non lo dimenticheremo mai”.
Il 6 dicembre del 2016 la CISL gli aveva reso omaggio, in occasione dei suoi ottant'anni, con un'iniziativa, onorata dalla presenza del Presidente della Repubblica, all'Auditorium Antonianum di Roma. Per l'occasione era stato presentato il libro "Pensiero, azione, autonomia", a cura di Mario Colombo e Raffaele Morese per le Edizioni Lavoro, una raccolta di saggi e testimonianze per Pierre Carniti (tra gli altri Chiara Saraceno, Tiziano Treu, Antonio Pizzinato, Franco Marini e Carole Beebe Tarantelli).
Con un discorso che ne aveva riproposto la grande carica di lucidità e passione, Carniti aveva voluto ribadire la centralità del tema lavoro e, ricordando la sua esperienza, l'aveva definita "un'avventura invidiabile, come quella di un'intera generazione per cui l'impegno sociale e sindacale è apparso più bello del denaro, del successo privato, dell'entrata nel mondo del censo e del potere tradizionali".
La CISL Scuola, attraverso le parole della sua segretaria generale Maddalena Gissi, rende omaggio alla figura di Pierre Carniti, "testimone e riferimento importante per quanti credono nel valore di un impegno sociale di cui ci lascia un così alto esempio".
Dal link, la registrazione del suo intervento all'Antonianum del 6 dicembre 2016.

Vedi anche
L'ABBRACCIO DELLA CISL A PIERRE CARNITI