CISL - FEDERAZIONE SCUOLA UNIVERSITÀ RICERCA
Stampa

Incontro tra i responsabili nazionali dei dirigenti scolastici e l'on. Centemero

28.09.2017 23:14

Proseguendo nel programma di incontri con le forze politiche per rappresentare le numerose criticità che caratterizzano la condizione attuale dei dirigenti scolastici, FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA e SNALS CONFSAL hanno incontrato martedì 26 settembre l’on. Elena Centemero, responsabile per la scuola e l’università di Forza Italia.

Anche in questa occasione sono state evidenziate, col supporto di una nutrita documentazione, le ragioni di un disagio alimentato da diversi fattori, in primis dalla penalizzazione retributiva rispetto alla dirigenza pubblica; in secondo luogo dall’intreccio e dalla sovrapposizione di responsabilità e competenze in materia di sicurezza degli edifici scolastici, che certo non favoriscono un’efficace azione di prevenzione del rischio e di tutela della salute sul luogo di lavoro; infine dal progressivo accumulo di attribuzioni e compiti amministrativi cui fa riscontro la dotazione carente di personale per uffici nei quali molto spesso manca il direttore dei servizi amministrativi.

Da qui l’urgenza di un’assunzione di consapevolezza da parte delle forze politiche e parlamentari come premessa agli interventi di natura legislativa necessari per affrontare e risolvere le diverse criticità evidenziate con le quali dirigenza scolastica è costretta quotidianamente a fare i conti (risorse per l’armonizzazione delle retribuzioni dirigenziali da perseguire col nuovo contratto, modifica delle norme in materia di responsabilità legate alla sicurezza, risorse strumentali e di personale a sostegno dell’operatività degli uffici di segreteria delle scuole).

L’on. Centemero, dichiarando di condividere le ragioni rappresentate e dicendosi convinta della necessità di valorizzare il ruolo della dirigenza scolastica come elemento centrale per l’efficacia e la qualità del sistema di istruzione, ha assicurato la propria disponibilità a sostenere politicamente questo obiettivo anche attraverso utili e opportune azioni di natura legislativa.

Roma, 28 settembre 2017

Flc CGIL, Roberta Fanfarillo
CISL Scuola, Paola Serafin
UIL Scuola Rua, Rosa Cirillo
SNALS Confsal, Pasquale Ragone