Stampa

Concorso docenti, alcune precisazioni. Imminenti le FAQ sul sito MIUR

02.03.2016 17:35

A seguito delle numerose segnalazioni pervenuteci, abbiamo richiesto e ricevuto dal MIUR, per le vie brevi, le seguenti precisazioni:

  • diritti di segreteria di € 10,00 - Il bonifico deve essere effettuato per ciascuna procedura a cui si partecipa: infanzia; primaria; per ogni classe di concorso; per ciascuno dei 5 ambiti disciplinari; sostegno per ciascuna tipologia di posto
  • candidati già inseriti in graduatoria - Il sistema deve visualizzare le abilitazioni possedute dall'aspirante e già note quado lo stesso risulta inserito nelle GaE o nelle graduatorie di istituto di seconda fascia e o di terza fascia con priorità. Stando a quanto affermano le indicazioni contenute nella guida, in questi casi non è necessario allegare o dichiarare nulla circa il possesso dell'abilitazione di accesso. Avendo però verificato che in alcuni casi, pur risultando l'inserimento in graduatoria, non sono presenti i dati analitici relativi all'abilitazione, abbiamo provveduto a segnalare al MIUR il problema
  • altre abilitazioni conseguite mediante concorso ordinario - Abbiamo verificato che non risulta possibile inserire nella sezioni degli altri titoli valutabili le altre abilitazioni specifiche conseguite con i concorsi ordinari in quanto il menù a tendina non comprende i concorsi valutabili ai sensi del punto B.1.1. Abbiamo segnalato il problema all'amministrazione
  • insegnanti di religione cattolica di ruolo - Possono partecipare al concorso