Stampa

Presiedere gli esami di Stato dovrebbe essere consentito a tutti i dirigenti

14.01.2016 16:37

Le segreterie di Cisl Scuola, Flc Cgil, Uil Scuola e Snals chiedono - attraverso una nota unitaria inviata oggi ai dirigenti Miur - che sia data la possibilità di affidare l’incarico di presidente degli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione anche ai dirigenti scolastici in servizio presso gli istituti statali di istruzione primaria e secondaria di primo grado (benché sprovvisti di abilitazione all’insegnamento negli istituti superiori).

Cisl Scuola, Flc Cgil, Uil Scuola e Snals nella nota

  • ricordano che è il possesso di regolare laurea a consentire ai capi di istituto l’accesso al ruolo unico della dirigenza scolastica;
  • assicurano la propria disponibilità ad un ulteriore approfondimento di merito;
  • chiedono un intervento che elimini tale ingiustificata disparità giuridica.